Si sente male alla guida del Tir: autista salvato dalla polizia

L'intervento della polizia
L'intervento della polizia
2 Minuti di Lettura
Martedì 12 Aprile 2022, 10:40 - Ultimo aggiornamento: 17:13

L'autista del tir perde i sensi mentre è alla guida e un poliziotto lo salva, prima che si schianti, entrando dal finestrino nel mezzo in corsa. Scene da film di James Bond sulla statale 379 Bari-Lecce, a pochi chilometri da Brindisi. Spettacolare intervento della polizia ieri sulla statale 379. Gli agenti sono riusciti a salvare la vita ad un autista di un tir che si è sentito male mentre era alla guida.

L'incidente evitato

Ieri, intorno alle 13.15 circa, gli agenti del Commissariato di Polizia di Ostuni che transitavano sulla SS379 hanno notato la presenza di detriti sul manto stradale.

Gli agenti hanno notato un autoarticolato che procedeva a zig-zag sulla carreggiata. I poliziotti hanno affiancato il mezzo riuscendo ad aprire la portiera della motrice trovando il conducente privo di sensi.

Un agente è riuscito ad introdursi nella cabina spostare il piede dell'autista dall’acceleratore e contemporaneamente spegnere il veicolo. Gli agenti una volta fermato il mezzo hanno effettuato un messaggio cardiaco all'autista riuscendo a fargli riprendere conoscenza. Sul posto sono intervenuti i medici del 118 che hanno trasportato l'autista all'Ospedale Perrino di Brindisi. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA