Rapinava benzinai con l'aiuto della madre, del patrigno e della fidanzata: tutti arrestati

Sabato 11 Luglio 2020
La conferenza stampa della polizia (Foto di Max Frigione)
Rapinava benzinai con l'aiuto della madre, con il compagno della donna e in una circostanza grazie pure alla complicità della fidanzata. Oltre al giovane rapinatore la polizia di Brindisi ha arrestato il gruppo familiare di Carovignodalità e responsabilità.
Sono stati arrestati e rinchiusi in carcere Marco Conte, di 20 anni, la madre Irene Marasco, di 44 anni, mentre sono  ristretti ai domiciliari  Silvia Epifani, di 20 anni, e il compagno della madre Giuseppe Cordella, di 46 anni.
I colpi ai distributori di carburante erano stati compiuti il 29 maggio sulla supestrada Brindisi Bari all'altezza di Villanova di Ostuni, il secondo il 5 giugno presso un distributore poco distante.  Ultimo aggiornamento: 14 Luglio, 22:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA