Quattro banditi armati irrompono in gioielleria: la proprietaria li mette in fuga

La gioielleria nel mirino dei quattro banditi
Rapina in pieno centro a Brindisi:  quattro banditi armati hanno preso di mira la storica gioielleria Intini. E’ accaduto nel pomeriggio quando gli uomini armati di pistola e con il volto coperto hanno fatto irruzione all’interno del negozio di preziosi Intini che si trova in corso Roma, pieno centro storico di Brindisi. Neppure il tempo di alzare le saracinesche delle vetrine che i quattro banditi puntando la pistola contro la titolare e le commesse hanno tentato di farsi consegnare i preziosi. In quel momento non vi erano ancora clienti all’interno della attività.

Nonostante la minaccia dell’arma la titolare non si è lasciata intimorire e per un attimo ha tentato di reagire ma è stata strattonata ed è caduta per terra. L’atteggiamento della donna ha in qualche modo spiazzato i malviventi che hanno ripiegato sulle vetrine espositive mandandole in frantumi. I banditi si sono impossessati così di alcuni preziosi esposti in vetrina.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Mercoledì 7 Novembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 19:28