Assalto alle Poste: i banditi sparano al poliziotto che sventa il colpo

Il luogo della tentata rapina
OSTUNI - Tentata rapina con esplosione di colpi di arma da fuoco e lancio di chiodi, intorno alle 10 e15 a Ostuni, in provincia di Brindisi. Banditi provano l'assalto alla posta di Corso Mazzini, in pieno centro, ma il colpo fallisce per l'arrivo della Polizia. E' stato proprio il commissario di Polizia di Ostuni, il vicequestore Gianni Albano, a mettere in fuga i rapinatori. Il dirigente era fuori servizio e con la famiglia era nel centro di Ostuni quando si è accorto di azioni sospetti a  poche decine di metri. Senza esitare è subito intervenuto nel tentativo di bloccare i banditi i quali nella fuga non hanno esitato a sparare alcuni colpi di fucile mancando fortunatamente il dirigente.
I malviventi sono riusciti per ora a fuggire seminando il panico tra la gente. Non ci sono comunque feriti. Indagini in corso per catturare la banda composta da almeno cinque persone.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sabato 1 Settembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 18:02