Castello Svevo di Oria, addio riapertura: la proprietà ci ripensa

Martedì 22 Giugno 2021 di Michele IURLARO
Il Castello Svevo di Oria

Niente più convenzione, niente più cambio di destinazione d’uso. Niente più trattative sulla riapertura al pubblico del monumento. Idealmente, è questo il messaggio contenuto nella Pec inviata domenica mattina al Comune di Oria, in provincia di Brindisi, dalla Borgo Ducale, società proprietaria del Castello Svevo che, di fatto, “scarica” l’amministrazione guidata dalla sindaca Maria Lucia Carone. Insomma, niente convenzione. Meglio: niente...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
© RIPRODUZIONE RISERVATA