Navigate di "prova" della motobarca, il catamarano elettrico potrebbe entrare in funzione nei prossimi giorni

Navigate di "prova" della motobarca, il catamarano elettrico potrebbe entrare in funzione nei prossimi giorni
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 22 Maggio 2024, 14:10

Dovrebbe entrare in servizio ufficialmente nei prossimi giorni, superati gli intoppi, la nuova motobarca elettrica della Stp, ormeggiata da alcune settimane presso l’Approdo delle Indie a Brindisi. Una imbarcazione innovativa che, nella mattinata di oggi, ha eseguito le prime navigate di "prova, dopo la  presentazione nell'ottobre 2023.

Video

Il catamarano elettrico, sviluppato dai cantieri navali Catmarine, è stato acquistato dalla Stp grazie al progetto SuMo, ovvero Sustainable mobility in the port cities of the southern Adriatic area (Mobilità sostenibile nelle città portuali dell’area dell’Adriatico meridionale), che mirava a migliorare la sostenibilità e la mobilità nelle aree portuali dei territori coinvolti (Puglia, Molise, Albania e Montenegro) attraverso lo sviluppo un sistema trasnfrontaliero che incoraggi l’uso di mezzi di trasporto sostenibili e alternativi.

Inizialmente, l’entrata in servizio era prevista per novembre. I problemi burocratici, tuttavia, hanno fatto slittare la data prevista che, ormai, dovrebbe comunque essere dietro l’angolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA