La droga la spacciano gli insospettabili: arrestati geometra e fattorino

La droga e gli oggetti sequestrati
Ancora droga ad Erchie, , in provincia di Brindisi, dove l’altro ieri sono stati arrestati dai carabinieri, in flagranza di reato, due insospettabili: un fattorino ed un geometra del posto, accusati di detenzione al fine di spaccio di stupefacente. L’operazione è stata conclusa dai Carabinieri della Stazione di Erchie al termine di un servizio specificamente predisposto e finalizzato a mettere un freno al dilagare dell’attività di spaccio di sostanze stupefacenti nel comune di Erchie come in tutti gli altri comuni ricadenti nelle competente territoriali della compagnia carabinieri di Francavilla Fontana. In questa circostanza, sono stati tratti in arresto in flagranza di reato un fattorino e un geometra ercolani, entrambi di 42 anni, insospettabili quanto conosciuti in paese, a seguito di perquisizione domiciliare operata all’interno del piano interrato di un fabbricato non completamente terminato, appartenente ad uno dei due arrestati.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Mercoledì 12 Settembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 21:06