La Costa Fortuna e l'equipaggio approdati a Brindisi: la quarantena è nel porto

Domenica 5 Aprile 2020
La Costa Fortuna nel porto di Brindisi
È approdata stamattina, domenica, a Punta Riso, come da programma, Costa Fortuna, la prima delle due navi da crociera destinate a trovare ospitalità nel porto d Brindisi.
Nel mondo ci sono circa 70 navi da crociera che verranno fatte rientrare in Italia. Anche Brindisi, reciterà la sua parte, ospitando per circa 60 giorni insieme a Costa Fortuna anche Costa Victoria (che dovrebbe invece arrivare mercoledì prossimo).
Entrambe le navi viaggiano con il solo equipaggio di macchina. I passeggeri sono stati già fatti sbarcare in altri porti. 
Le due imbarcazioni resteranno nel porto esterno per due mesi. Non tutte le persone che si trovano a bordo saranno fatte sbarcare e tutte saranno comunque sottoposte agli accertamenti del caso. 
La Fortuna e la Victoria sono imbarcazioni enormi che possono ospitare fino a 5mila persone. Sono dotate di ogni confort, ma non solo. Dovendo affrontare tratte intercontinentali e quindi solcare per giorni mari e oceani, sono dotate di tutto quel che è necessario per fornire assistenza ed eventualmente cure ai passeggeri e ai marittimi. 
C’è un piccolo presidio sanitario, dotato di medici e infermieri. Si tratta insomma di piccole città autonome alle quali altro non serve che i beni primari di sostentamento. Ultimo aggiornamento: 21:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA