Brindisi, Gentile verso l'Happy Casa dopo la rottura con Varese

Lunedì 24 Gennaio 2022

Un battibecco durante l'allenamento con il nuovo coach e per Alessandro Gentile l'avventura con la Openjobmetis Varese dovrebbe terminare qua: l'ala azzurra potrebbe quindi finire alla Happy Casa Brindisi che lo aveva già cercato da diverse settimane. A fare precipitare la situazione la tensione che si è generata tra Johan Roijakkers e Gentile durante la seduta odierna: Gentile è stato accusato dal nuovo allenatore della Pallacanestro Varese di scarso impegno ed è stato allontanato dal campo.

Vittoria contro Napoli (89-75) e Final Eight. L'Happy Casa Brindisi riprende il cammino

Brindisi in crisi di gioco e di risultati. Ciò che non va nella squadra di coach Vitucci

Un colpo per coach Vitucci

Uno strappo difficile da ricucire, Sembra dunque non esserci pace per la OpenjobMetis Varese in questa stagione: ultima in classifica, ha già sostituito general manager, allenatore e una buona fetta del roster assemblato in estate. Ora perde anche Gentile, il miglior marcatore della squadra con 15,5 punti di media. Un'occasione importante, invece, per il Brindisi che porterebbe a casa uno dei migliori giocatori in circolazione del campionato italiano. Se la trattativa con Gentile - come confermano in queste ore gli addetti ai lavori - dovesse chiudersi, coach Vitucci potrebbe contare su un rinforzo formidabile.

Un top player di livello: dall'Olimpia alla Nazionale

Tanti i successi in carriera per Gentile che ha militato fra il 2011 e il 2016 fra le file dell’Olimpia Milano. Ha vinto due scudetti, una Coppa Italia e una Supercoppa Italiana oltre al fatto che, per anni, Gentile è stato un pilastro della nazionale. Ha disputato le principali competizioni internazionali e per pochissimo, alcuni anni fa, è sfumata la "chiamata" in Nba. In questa stagione Gentile ha una media di 14,8 punti a partita, 49,7 da due, 22,7 da tre e tira con il 50 percento dalla lunetta. Il prossimo 12 novembre compirà 30 anni. 

Ultimo aggiornamento: 21:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA