Sciolti gli ultimi nodi sul rimpasto della giunta: ecco il Rossi bis. Saponaro al Bilancio

Domenica 21 Marzo 2021 di Francesco RIBEZZO PICCININ

Chiusi gli accordi anche per gli ultimi due tasselli della nuova giunta Rossi. Ad occuparsi della delega al Bilancio sarà Francesco Saponaro, attuale presidente del Cetma, il Centro di progettazione, design e tecnologie dei materiali con sede nella Cittadella della ricerca di Brindisi ed ex assessore regionale al Bilancio ed alle Finanze dal 2005 al 2008.
Al Turismo ed alla Cultura, invece, Emma Taveri, amministratore unico della società “Destination Makers”, che si occupa di destination management e destination marketing,oltre che membro del comitato scientifico del Bto, il Buy Tourism Online.
Infine, la terza novità, un nome che circolava ormai da diverse settimane: Massimo Vitali, collaboratore amministrativo esperto della Asl di Brindisi, laureato in Economia bancaria e con un master di secondo livello in Management sanitario. A lui potrebbe andare la delega all’Ambiente.

LE CONFERME

Per quanto riguarda il resto della giunta, invece, nulla dovrebbe cambiare. A partire dalla delegazione del Pd nell’esecutivo, destinata a rimanere inalterata, con la conferma della vicesindaco uscente Tiziana Brigante (delega ai Lavori Pubblici ed ai Trasporti) e dei due assessori Oreste Pinto (Attività Produttive e Sport) ed Isabella Lettori (Servizi Sociali Lavori Pubblici). Verso la conferma anche Mauro Masiello (Affari Legali e Contenzioso) in quota a Brindisi Bene Comune, così come, tra i tecnici, uno dei nomi più discussi delle ultime settimane, quello di Dino Borri (Urbanistica).

Ultimo aggiornamento: 18:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA