Positive al tampone dottoressa e giudice onorario. Al Perrino difficoltà nella Terapia intensiva. Chiusa la sede Rai regionale. Due navi militari atraccate nel porto

Venerdì 13 Marzo 2020
Salgono a 158 i casi positivi al coronavirus registrati in Puglia fino a oggi. La Regione ha comunicato l'ultimo aggiornamento questa sera. I nuovi casi positivi sono cosi suddivisi:
12 in provincia di Bari;
8 in provincia Bat;
4 in frovincia di Brindisi;
18 in Provincia di Foggia;
6 in Provincia di Lecce;
2 in provincia di Taranto

DOTTORESSA INFETTATA AL PRONTO SOCCORSO DI OSTUNI
Nuovo caso di positività a Covid - 19 nel Brindisino. Si tratta di una dottoressa del Pronto soccorso di Ostuni. La donna a quanto si appende è stata infettata da un paziente ma sarebbe stata ricoverata a Bari anziché al Perrino di Brindisi. A causa del veloce evolversi della situazione da oggi pomeriggio il nosocomio brindisino ha difficoltà ad accettare nuovi pazienti colpiti dal coronavirus. Dopo l'accorpamento dei reparti Otorino e Oculistica, oggi sono stati accorpati Chirurgia plastica con Chirurgia vascolare per dedicare alcune stanze all'emergenza. In difficola anche  Terapia intensiva dove al momento vi sono 16 posti disponibili, di cui otto riservati ai pazienti da intubare.

BRINDISI, DUE NAVI ATTRACCATE NEL PORTO
Sono circa 300 i militari delle navi San Giusto e San Giorgio che dovranno osservare un periodo di isolamento domiciliare, o nelle loro abitazioni o presso strutture militari. Le due navi, a bordo delle quali ora non c'è nessuno, resteranno ormeggiate in porto a Brindisi vigilate dal personale della Stazione Navale che ne manterrà lo stato di efficienza. Un sottufficiale dell’esercito che era stato sulla San Giusto è risultato positivo al Coronavirus. Il militare è ricoverato all’ospedale Perrino di Brindisi.
Il militare era stato portato in ospedale con sintomi connessi al virus e successivamente sottoposto al tampone naso faringeo, risultato poi positivo. Lo stesso sottufficiale ha poi informato il comando del contagio.

LEGGI ANCHE: Brindisi, la San Giusto attracca nel porto: contagiato a bordo, intero equipaggio in quarantena
LEGGI ANCHE: Arrestato tecnico del Perrino: avrebbe trafugato mascherine e amuchina

BRINDISI, POSITIVA GIUDICE ONORARIO DEL TRIBUNALE
Un nuovo caso di positività al Coronavirus è stato confermato dal sindaco di Carovigno. A quanto si apprende si tratterebbe di una donna, un giudice onorario del tribunale di Brindisi che nella notte avrebbe accusato un malore e avrebbe chiesto l'intervento dei sanitari.
LEGGI ANCHE: Coronavirus, un altro avvocato positivo: giudice in isolamento volontario

La donna, di Carovigno, si trova ora all'ospedale Perrino di Brindisi. La Asl ha avviato tutte le indagini necessarie a individuare tutti i contatti avuti negli ultimi giorni. Sembrerebbe che sia stata in Tribunale per l'ultima volta il 28 febbraio. Essendo passati 14 giorni non è stata prevista la quarantena per il personale.

BARI: CHIUSA LA SEDE RAI REGIONALE, GIORNALISTA POSITIVO AL COVID - 19
Chiusura e quarantena nella sede Rai di Bari dove è stato riscontrato un caso di positività fra i giornalisti della Tgr Puglia. Fra le persone messe in quarantena c'è anche il caporedattore Giancarlo Fiume. L'appuntamento informativo sarà trasmesso dalla prefettura di Bari con un mezzo esterno e grazie al contributo di tutti i giornalisti non in quarantena. Nel frattempo la sede Rai di Bari è stata completamente sanificata e resa nuovamente disponibile. Ultimo aggiornamento: 21:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA