Ferito al capo da un colpo di fucile mentre cammina in strada

Martedì 27 Agosto 2019 di Salvatore MORELLI
La ferita provocata dal proiettile
BRINDISI - Esce di casa intorno a mezzanotte per gettare la spazzatura nei cassonetti condominiali ma viene colpito sulla fronte da un piccolo proiettile di piombo, fermatosi a pochi a centimetri da un occhio. E' quanto accaduto lunedì sera per le strade di via Egnazia, al quartiere Paradiso  a Brindisi.

Vittima un 41enne, dipendente di una società partecipata del Comune di Brindisi. Il misterioso proiettile vagante di 8 millimetri - partito presumibilmente da un’arma ad aria compressa - ha oltrepassato la pelle fermandosi sull’osso frontale. Soccorso dalla moglie, il 41enne ha contattato immediatamente le forze dell’ordine. Poi, da solo, si è recato presso il Pronto soccorso dell’ospedale “Perrino” per essere medicato. Ora, su quando accaduto stanno cercando di fare chiarezza gli investigatori della Squadra mobile. Ultimo aggiornamento: 19:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA