Investito sulle strisce pedonali, muore dopo 5 giorni di agonia

Venerdì 6 Dicembre 2019
Il luogo dell'investimento
Non ce l’ha fatta Antonio Demola, il 79enne fasanese investito intorno alle 12.30 di domenica 1° dicembre, mentre attraversava la strada sulle strisce pedonali a Fasano, in provincia di Brindisi. L’anziano si trovava sulle strisce quando è stato travolto da una Fiat Panda guidata da un 72enne fasanese.

L'uomo, nel cadere, ha urtato violentemente la testa sull’asfalto procurandosi anche un profondo taglio. Immediatamente soccorso dal 118 è stato trasportato presso l’ospedale di Ostuni. In un primo momento le sue condizioni non sono apparse gravi, ma il quadro clinico è improvvisamente peggiorato, tanto che è stato necessario il trasferimento all’ospedale “Perrino” di Brindisi. Ed è nel reparto di Neurochirurgia del nosocomio brindisino che il cuore del 79enne fasanese ha cessato di battere stamattina. Ultimo aggiornamento: 7 Dicembre, 09:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA