Fasano, scambio di foto hot in chat. Lui la ricatta, lei lo denuncia

Martedì 17 Agosto 2021 di Alfonso SPAGNULO

FASANO - Scambio di foto hot. Con ricatto finale. Vittima di un vero e proprio ricatto sessuale una donna di 60 anni di Fasano. Un uomo, usando un profilo Facebook, con ogni probabilità falso, ha convinto la donna ad inviargli una serie di sue foto intime. Una volta ricevuti gli scatti ha iniziato a minacciare la 60enne: “Paga o pubblico in rete le tue foto e tutti ti vedranno senza veli”. Lei, invece, ha scelto di non pagare e si è rivolta alle forze dell’ordine, per denunciare l'amante virtuale. L’immagine del profilo social era quella di un giovane di bell’aspetto. I modi gentili e affabili. La richiesta delle foto intime è arrivata dopo una conoscenza, virtuale, che si è protratta nel tempo. La 60enne fasanese ha pensato che in fondo non c’era niente di male a condividere con il suo amico di rete i suoi scatti senza veli.

L'estorsione

Peccato che dietro quella patina rassicurante si nascondesse un malvivente, se non proprio una vera e propria organizzazione a delinquere, alla ricerca dell’ennesima preda. Guadagnata la fiducia della 60enne fasanese e avute le sue foto intime, l’uomo ha fatto scattare la trappola. La fasanese, che fino a quel momento pensava di avere a che fare con una persona di cui potersi fidare, è sprofondata nel baratro. Il “cacciatore” è uscito allo scoperto e ha messo in chiaro le sue vere intenzioni: estorcere denaro alla donna con la minaccia di diffondere su internet le sue foto senza veli. La 60enne fasanese ha trovato il coraggio di non cedere al ricatto e, pur consapevole di rischiare che le sue foto intime vengano condivise dal mondo intero, ha denunciato alla Polizia Postale il tentativo di estorsione di cui era rimasta vittima.

 

Ultimo aggiornamento: 20:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA