Famiglia inseguita sulla litoranea da tre rapinatori incappucciati: salvata dalla polizia

La litoranea nord di Brindisi
Un commerciante di Brindisi è sfuggito la notte scorsa a un tentativo di rapina mentre si trovava in auto in compagnia della famiglia, tra cui un bambino: ha chiesto l’intervento della polizia evitando peggiori conseguenze. Da quanto segnalato alle diverse pattuglie arrivate poi sul posto per accertare quanto accaduto, l’assalto dei banditi (in tre, tutti incappucciati e a bordo di una Bmw serie 1) sarebbe iniziato sulla litoranea nord di Brindisi, andando poi avanti per diversi chilometri. L’inseguimento descritto dall’uomo è poi finito all’altezza del santuario di Jaddico, a pochi chilometri dal capoluogo, dove i malviventi, dopo essere stati seminati a folle velocità, si sono dileguati. Sotto choc tutta la famiglia per quanto accaduto.
Per fortuna, padre, madre e figlio se la sono cavata solo con un grandissimo spavento. Le ricerche immediate delle Volanti non hanno comunque permesso nella notte di rintracciare l’auto descritta.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Venerdì 13 Luglio 2018 - Ultimo aggiornamento: 14-07-2018 18:58