Inseguimento e sparatoria vicino a una scuola a Bozzano: nessun ferito

Martedì 16 Maggio 2017
Via Germania, luogo della sparatoria
Pomeriggio di fuoco per le strade del quartiere Bozzano a Brindisi: intorno alle 15, in viale Belgio, un killer a bordo di una potente moto Yamaha “TMax” ha scaricato un intero caricatore di una pistola calibro 9 all’indirizzo di un’auto che poi ha fatto perdere le tracce in viale Germania. Scatenando così momenti di panico nel “cuore” commerciale del rione: l’incrocio è infatti ubicato nei pressi del parco “Maniglio”, alcuni bar e supermercati, una tabaccheria, una farmacia, un ufficio postale, una palestra, una scuola di nuoto e un edificio scolastico per bambini.
Un vero mistero su quanto accaduto. Gli investigatori dei carabinieri e della polizia, che in pochi minuti hanno bloccato l’intero isolato per cercare di fare chiarezza sulla sparatoria e sui loro responsabili, in viale Belgio hanno trovato sull’asfalto quattro bossoli proprio all’altezza farmacia, in quel momento chiusa. Non è escluso che i vari colpi di pistola, esplosi uno dietro l’altro, abbiano centrato l’auto in corsa (forse una Fiat Punto di colore bianco), ma il veicolo è sparito nel nulla. Inoltre, nei momenti successivi alla sparatoria nessuno si è presentato in ospedale con ferite d’arma da fuoco. Ultimo aggiornamento: 20:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA