Due notti sulle scale dopo la caduta: muore in ospedale

Mercoledì 8 Gennaio 2020 di Maria Gioia
Una 86enne di Ceglie Messapica, in provincia di Brindisi, è morta questa mattina dopo essere stata trasportata in codice rosso all'ospedale Perrino di Brindisi. L'anziana, che viveva da sola in un'abitazione indipendente nei pressi della villa Cento Pini, avrebbe avuto un infarto e sarebbe caduta dalle scale due giorni fa, rimanendo incastrata dietro la porta di ingresso.

Funghi killer, prima vittima: donna muore intossicata dopo 20 giorni di agonia
Maltratta e prende a botte il marito per un anno: allontanata da casa una anziana

A richiedere l'intervento dei soccorsi è stata la proprietaria di un vicino panificio, preoccupata dalla sua assenza improvvisa e prolungata. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia locale e i vigili del fuoco, che intorno alle 11 sono saliti sul terrazzo e hanno aperto la porta di casa, liberando la donna, trovata viva, ma in condizioni critiche. Vana la corsa in ospedale.  Ultimo aggiornamento: 16:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA