Arriva in Puglia la pistola elettrica: da mercoledì la polizia sarà armata col Taser

La pistola taser a Brindisi in uso alla polizia
Annunciato settimane addietro, arriva il taser a Brindisi. La pistola a impulsi elettrici sarà in dotazione a pattuglie di poliziotti, ma anche carabinieri e guardia di finanza, a partire mercoledì 5 settembre in tutta Italia. Brindisi è inclusa in un elenco di 12 città selezionate per far partire la sperimentazione. La conferma è stata data dal ministro dell’Interno e vicepremier, Matteo Salvini con un tweet: “Dal 5 settembre – ha scritto – in 12 città italiane, da Milano fino a Catania, inizierà la sperimentazione del taser, la pistola elettrica non letale che aiuterà migliaia di agenti a fare meglio il loro lavoro”. 

Dopo un iter partito nel 2014, il decreto per l'ok alla sperimentazione, affidata alla polizia di Stato, all'Arma dei carabinieri e alla guardia di finanza, era stato firmato lo scorso luglio quando erano state elencate le prime città: Milano, Napoli, Torino, Bologna, Firenze, Palermo, Catania, Padova, Caserta, Reggio Emilia e Brindisi. La tipologia di strumento che sarà assegnato a poliziotti carabinieri è l’X2, che emette scariche a intensità regolare per 5 secondi.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Lunedì 3 Settembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 18:31