Voli privati low cost da Brindisi ai Balcani: arriva “l’aereo-taxi”

Voli privati low cost da Brindisi ai Balcani: arriva “l’aereo-taxi”
Un aereo-taxi che collega Brindisi ai Balcani, per una nuova e singolare rotta che nei prossimi giorni effettuerà il suo primo volo attraversando l’Adriatico.
Registrate in questi giorni le prime prenotazioni, la neonata compagnia maltese “Volaoblò” farà partire, già dalla prossima settimana, dalla città di Brindisi, il proprio jet turboelica che collegherà così la Puglia alla Grecia, al Montenegro ed infine all’Albania. I voli avranno una durata compresa fra i 40 ed i 60 minuti, comprese le operazioni di atterraggio e decollo.
«Tutto nasce - spiega la compagnia “Volaoblò” - per coprire una rotta aerea che manca dall’Italia verso alcune zone balcaniche, o comunque non è ancora così particolarmente diffusa. In particolare sopratutto verso il Montenegro è quasi assente, per una zona dei Balcani che, come noto, viene invece spesso raggiunta tradizionalmente per mezzo di navi traghetto. Negli ultimi tempi si sta aprendo questo scenario nuovo e da pochi giorni siamo ufficialmente attivi in questo senso, con la nostra proposta. I primi riscontri, alla luce delle prime prenotazioni ricevute, sono da ricondurre sopratutto per quei piccoli o medi imprenditori che devono raggiungere i Balcani per lavoro o per affari. In realtà, pensiamo fortemente che questo servizio possa essere scelto anche da chi decida di passare semplicemente una giornata diversa, o magari pensare anche di fare un regalo originale per una celebrazione o un anniversario di un caro. Considerando l’areo privato infatti, i costi sono decisamente low cost e nel tempo si mira anche ad aumentare le rotte ampliando di conseguenza in proiezione futura le destinazioni della nostra offerta».
Il jet parte attualmente proponendo il collegamento con due città montenegrine, Tivat e Pocgoridca, due città albanesi, Valona e Tirana, la greca Corfù. Tra le destinazioni attualmente attive, in realtà, è presente anche una meta italiana: Napoli, raggiungibile in soli 60 minuti. Corfù e Valona sono le destinazioni che prevedono un minor tempo di percorrenza (40 minuti), seguiti da Tivat e Tirana (45) ed infine appunto da Napoli e da Podgorica (60).Si tratta di un servizio che consente il trasporto di quattro passeggeri a bordo, e bagagli, per ogni singola tratta. La società ha sede a Malta ed è di proprietà di Giovanna Foglia, cittadina maltese ma salentina d’adozione da diversi anni ormai; Foglia è tra l’altro presente a Lecce con l’associazione Alveare, nata nel 2014, creata a sostegno delle donne, con diverse inziative di carattere culturale e sociale. «Per quattro anni - aggiunge Giovanna Foglia - ho vissuto più in cielo che in terra. Dalla passione per il volo libero e il parapendio a Castelluccio di Norcia, è poi nata l’idea del servizio di areo taxi». Un servizio che partirà da Brindisi che conferma, anche in questo caso, l’importanza della sua posizione geografica strategica nel Mediterraneo.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sabato 9 Dicembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 13:23