Botte per una mancata precedenza: un uomo in ospedale, l'altro denunciato

Botte per una mancata precedenza: un uomo in ospedale, l'altro denunciato
OSTUNI - Prima la mancata precedenza, poi l’inseguimento e l’aggressione fisica: si è conclusa in ospedale una lite avvenuta in pieno centro a Ostuni causata dal non aver rispettato il segnale stradale da parte di un automobilista. Il bilancio è di un denunciato dalla Polizia, un giovane del posto di 24 anni, ed un uomo che ha dovuto ricorrere alle cure dei medici, per una prognosi iniziale di 22 giorni.
L’episodio si è verificato all’altezza di via Aldo Moro, a poche decine di metri dalla stazione dei Carabinieri: qui due persone si sono dapprima insultate pesantemente, per far valere le proprie ragioni, dopo l’incidente scampato. In pochi istanti, però, la reazione verbale e le accuse a vicenda sono degenerate in uno scontro fisico: ad avere la peggio un uomo originario della Città bianca, ma residente a Monza, in vacanza in Puglia, che giunto in ospedale, per essere medicato a causa dei traumi riportati, dopo la violenza subita.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Martedì 4 Settembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 21:38