Intimidazione nella notte, in fiamme la casa di campagna del comandante della polizia locale

Giovedì 22 Ottobre 2020

Il liquido infiammabile. La chiara volontà di intimorire. Ed a Ostuni torna la paura. Atto intimidatorio la scorsa notte nei confronti dell’ufficiale di polizia locale di Ostuni, in provincia di Brindisi, Quirico D’Aversa. Lo stesso ufficiale è anche comandante della polizia locale di Villa Castelli. Le fiamme, quasi certamente di natura dolosa, hanno gravemente danneggiato una sua residenza di campagna a circa tre chilometri dal centro abitato di Ostuni, in contrada Lamardilla, lungo la provinciale per Martina Franca. Sul posto i vigili del fuoco della Città Bianca per domare l’incendio e mettere in sicurezza la villetta. Le indagini sono affidate alla Questura di Brindisi ed al commissariato di Ostuni, che hanno avviato una serie di accertamenti per ricostruire l’accaduto. Un ‘acquisizione delle forze dell’ordine che proseguirà nella giornata di oggi.

Ultimo aggiornamento: 23 Ottobre, 12:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA