Blitz nella movida: allarme alcol e droghe fra i ragazzini. La Polizia li sorprende e li riporta dai genitori

Sabato 5 Ottobre 2019
Alcol e droga fra i ragazzini che animano la movida del fine settimana. La Polizia di Brindisi, nell'ambito di una itntensa attività di controllo e affiancata dalla Municipale, ha contestato l'uso di sostanze stupefacenti e alcol ad alcuni minori: sono state anche comminate multe per diverse migliaia di euro nei confronti 6 esercenti della città per irregolarità nella somministrazione di alimenti e bevande.

Una quindicina sono stati i verbali elevati dalla Polizia Locale per infrazioni al Codice della Strada e 44 le persone dagli stessi agenti sottoposte all’alcol test. Nel complesso, sono state identificate 278 persone e 104 veicoli.

Incidenti, uno su tre causato da alcol o droga

Allarme droga nel Salento: in salita l'uso di hashish e di stupefacenti sintetici

Gli agenti della Polizia di Stato e i vigili hanno quindi accompagnato dai genitori alcuni dei ragazzini fermati, con meno di 14 anni, dopo averli pizzicati mentre tentavano di acquistare bevande ad alto tasso alcolico. «Quest’ultima circostanza - precisa una nota della Polizia - resta il dato più allarmante, atteso che un notevole numero di esposti pervenuti alle Forze dell’Ordine indicavano nello smodato uso di alcol da parte di giovanissimi un fenomeno in preoccupante espansione». © RIPRODUZIONE RISERVATA