«Mi sento accaldata»: malore a scuola e bimba di 10 anni muore dopo poche ore. Aperta un'inchiesta

«Mi sento accaldata»: malore a scuola e bimba di 10 anni muore dopo poche ore. Aperta un'inchiesta
2 Minuti di Lettura
Martedì 7 Giugno 2022, 18:40 - Ultimo aggiornamento: 8 Giugno, 13:51

La Procura di Trani ha aperto un'indagine per omicidio colposo a carico di ignoti sulla morte di una bambina di 10 anni. Il decesso risale al 3 giugno, ma la famiglia ha depositato la denuncia questa mattina. Gli inquirenti hanno disposto l'autopsia, su richiesta esplicita della famiglia e anche della Asl Bat che l'aveva già chiesta per finalità cliniche all'Istituto di medicina legale di Bari. L'incarico sarà conferito domani.

La denuncia

Stando alla denuncia e ad una prima ricostruzione fatta sulla base delle informazioni sanitarie, la bambina la mattina era a scuola quando ha cominciato ad avvertire malori, «si sentiva accaldata» avrebbe detto la maestra ai genitori quando li ha chiamati. La bambina quindi è stata riportata a casa e durante la giornata le sue condizioni sono peggiorate. Intorno alle 19 la famiglia ha chiesto l'intervento del 118 che, a quanto si apprende, è arrivato a casa in pochi minuti. La bambina è stata quindi trasportata al pronto soccorso dell'ospedale di Bisceglie dove è arrivata già morta. L'autopsia dovrà chiarire cosa abbia causato il decesso in poche ore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA