Bisceglie, alla festa patronale sì, ma solo col green pass

Mercoledì 4 Agosto 2021

Bisceglie fa festa per i patroni della città, i Santi Martiri Mauro Vescovo, Sergio e Pantaleone. I festeggiamenti ci saranno, ma in forma ridotta e gli accessi ad alcune zone della festa saranno contingentati.

Le celebrazioni

Sarà una festa patronale «contingentata» e per accedere ad alcune aree sarà necessario anche esibire il green pass. È quanto stabilito dal sindaco di Bisceglie, Angelatonio Angarano, in vista della festa in onore dei Santi Martiri Mauro Vescovo, Sergio e Pantaleone, patroni di Bisceglie: dopo una riunione in prefettura è stato deciso di non annullare del tutto i festeggiamenti, saranno infatti allestite in «forma ridotta» la fiera in piazza Vittorio Emanuele II e il lunapark in via Santa Chiara d'Assisi.

«Alle due aree - avverte il sindaco - sarà consentito l'accesso in forma contingentata per tutelare la salute pubblica» e dai 12 anni in su «si dovrà esibire anche la certificazione verde». In alternativa, «si potrà mostrare l'esito negativo di un tampone antigenico rapido o molecolare eseguito non oltre le 48 ore precedenti». Ai varchi ci saranno i controlli, mentre ai residenti sarà garantito «l'accesso al sol fine di raggiungere la propria abitazione». «Un segnale di speranza rispetto all'anno scorso, un incoraggiante passo in avanti che però dobbiamo compiere insieme perché la partita contro il Covid non è ancora vinta», conclude.

© RIPRODUZIONE RISERVATA