Vagava in stato confusionale sui binari: salvato da poliziotto fuori servizio

Vagava in stato confusionale sui binari: salvato da poliziotto fuori servizio
2 Minuti di Lettura
Lunedì 12 Settembre 2022, 12:06

Un uomo di 47 anni vagava in stato confusionale sui binari della ferrovia: è salvo grazie all'intervento di un poliziotto che, al termine del servizio mentre rientrava a casa, ha notato un uomo in evidente stato confusionale, che dopo aver superato la barriera a tutela dei binari ferroviari, camminava al centro della linea ferroviaria in direzione della vicina stazione di Santo Spirito a Bari. I ripetuti tentativi di richiamare la sua attenzione non hanno avuto effetto; l’agente allora lo ha inseguito, avvisando nel contempo la locale Sala Operativa di quanto stava avvenendo.

Raggiunto l’uomo, il poliziotto lo ha bloccato e, quasi di peso, lo ha portato in salvo allontanandolo dal pericolo; contemporaneamente, come da protocollo, veniva bloccato il traffico ferroviario, poi ripristinato senza ripercussioni per il servizio pubblico alla fine dell’intervento. L’uomo, poi identificato per un cittadino ucraino 47enne, è stato soccorso dai sanitari del 118 che lo hanno portato al Pronto soccorso dell’Ospedale San Paolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA