Le donne rubavano nel supermercato e i mariti le proteggevano. Quattro arresti

Le donne rubavano nel supermercato e i mariti le proteggevano. Quattro arresti
Loro, le donne, rubavano merce in un supermercato a Triggiano, nel Barese,  e se venivano scoperte facevano intervenire il marito e un suo amico, due malavitosi che in un caso hanno anche picchiato il direttore del punto vendita che aveva “osato” far pagare alle ladre la merce sottratta. Per questo i carabinieri hanno eseguito quattro ordinanze di custodia cautelare, una in carcere e tre ai domiciliari, nei confronti di un 37enne e di sua moglie di 34 anni, e di un 30enne e di una donna di 28 anni che l’uomo proteggeva poiché il marito era in carcere, ritenuti a vario titolo responsabili di estorsione, rapina e furto aggravato. Alle due donne sono stati attribuiti 14 furti di generi alimentari e casalinghi, commessi tra settembre 2017 e gennaio 2018, per un valore di circa cinquemila euro. Alcuni furti e la violenta aggressione al direttore del negozio sono stati ripresi dalle telecamere di videosorveglianza.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Martedì 2 Ottobre 2018 - Ultimo aggiornamento: 14:09