Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

San Nicola, è il giorno della manna del patrono. Ecco come raggiungere il centro

San Nicola, è il giorno della manna del patrono. Ecco come raggiungere il centro
di Benedetta DE FALCO
4 Minuti di Lettura
Lunedì 9 Maggio 2022, 07:32 - Ultimo aggiornamento: 20:21

Sessantadue furono i marinai che compirono la traslazione delle reliquie di San Nicola portato da Myra a Bari nel 1087, elencati nella pergamena custodita nel Museo Nicolaiano, e che godettero di privilegi trasmessi al loro successori. La terza giornata della Sagra di San Nicola celebra quel viaggio nel suo 925°anniversario. La giornata di oggi prende avvio 7.30 con la prima Santa Messa a cui segue la seconda alle 9.30, entrate nella Basilica di San Nicola, ed una terza alle 12 a Piazza del Ferrarese. Al molo di Sant'Antonio invece alle 8 si assisterà allo spettacolo pirotecnico della Ditta Firelight di Valenzano (Bari).

L'appuntamento

L'appuntamento che caratterizza la giornata di oggi per credenti locali e pellegrini si tiene alle ore 18 presso la Basilica di San Nicola, durante la Concelebrazione Eucaristica presieduta da monsignor Giuseppe Satriano, Arcivescovo di Bari - Bitonto e delegato pontificio per la Basilica: il prelievo della Santa Manna, myro per i russi, e myron per i greci. Si tratta del liquido che si forma dove sono presenti le ossa del Santo, riconosciuto tale proprio per la natura miracolosa del sacro licor. Nel Museo dedicato alla storia della Basilica a Bari sono riposte in una teca di vetro le stoffe su cui fu poggiato il cranio del Santo, poiché il telo poco dopo risultò bagnato. Non a caso il prelievo della manna è uno dei momenti più attesi per i più devoti locali ed internazionali che rendono gremita la Basilica. L'acqua distribuita nella sala delle offerte non è l'acqua della manna rilasciata durante l'anno, bensì acqua benedettina per i fedeli.

Il Santo di Myra, protettore del mare, dei bambini e del commercio continua ad essere celebrato con un altro spettacolo pirotecnico in serata alle 22 al Molo di Sant'Antonio e a seguire un concerto alle 22.30 in Piazza Mercantile. Le reliquie restano chiuse e viene aperto un foro soltanto la sera del 9 maggio da cui si estrae la manna.

Le restrizioni

A incorniciare i festeggiamenti, ci sono restrizioni meno rigide rispetto alla giornata di ieri ma con limiti ancora tra il quartiere Murat e Madonnella. Per quanto riguarda i divieti di transito per 24 ore eccetto veicoli autorizzati, le aree interessate sono piazza San Nicola, largo Urbano II, via Palazzo di Città, lungomare Imperatore Augusto e piazzale IV novembre. Mentre dalle 16 alle 24 è istituito il divieto di transito sul segmento di strada in Corso Vittorio Emanuele tra via Cairoli e piazzale IV Novembre, piazza Libertà, via Boemondo, strada Palazzo dell'Intendenza, via B. Petrone, via Roberto da Bari, via Andrea da Bari, tratto compreso tra c.so Vittorio Emanuele II e via Piccinni, via Melo, tratto compreso tra via Abate Gimma e c.so Vittorio Emanuele II, via Piccinni, tratto compreso tra corso Cavour e via Cairoli, c.so Cavour, ambo i lati, compresi i tratti di collegamento tra le due carreggiate, via Abate Gimma, tratto compreso tra via Melo e c.so Cavour, via Calefati, tratto compreso tra corso Cavour e via Melo, via Fiorese, p. piazza Eroi del Mare, largo G. Bruno, largo Adua piazza A. Diaz. lungomare N. Sauro, via Matteotti, tratto compreso tra via Dalmazia e lungomare N. Sauro, via Mele, tratto compreso tra via Matteotti e via Egnatia, via Gorizia, tratto compreso tra via Dalmazia e lungomare N. Sauro, via Arcivescovo Vaccaro, tratto compreso tra lungomare N. Sauro e via Dalmazia, via Addis Abeba, tratto compreso tra via Dalmazia e lungomare N. Sauro, via Cattaro, tratto compreso tra lungomare N. Sauro e via Dalmazia, via Spalato, corso sen. A. De Tullio. Previste modifiche di percorso per 10 linee Amtab e posticipate le ultime partenze fino alle ore 24 per le linee 1, 2, 2/, 3,6, 7, 10, 11,11/,12/, 13, 19, 20, 21, 22, 27, 53. E' attivata la fruizione straordinaria delle navette A, B e C con posticipo di ultima corsa alle 2. Tra le aree di sosta disponibili, ci sono i Park and Ride presso Pane e Pomodoro, tappa della navetta B, Largo 2 giugno da cui passa la navetta C, e Vittorio Veneto, in prossimità della fermata della navetta A.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA