Rompono il finestrino del furgone per rubare pochi spiccioli. Residenti contro i vandali al quartiere Murat

Rompono il finestrino del furgone per rubare pochi spiccioli. Residenti contro i vandali al quartiere Murat
3 Minuti di Lettura
Martedì 19 Aprile 2022, 15:53 - Ultimo aggiornamento: 15:55

Rompono il finestrino di un furgone per rubare i pochi spicci e gli oggetti presenti nell'abitacolo: monta la protesta, al quartiere Murat di Bari, per l'ennesimo atto vandalico (in questo caso condito anche da un furto) ai danni di un residente.

Sicurezza, telecamere nelle periferie di Bari: investimenti per 4 milioni di euro

L'ennesimo episodio 

L'atto vandalico - l'ennesimo nelle ultime settimane - è avvenuto probabilmente nella notte, nel quartiere Murat, ai danni di un prorietario di un furgone da lavoro Opel Vivaro. La vittima, un uomo che si è accorto del furto solo la mattina dopo, ha dichiarato che la refurtiva era del valore di pochissimi euro. Ma quello che pesa è il danno subìto: riparare il finestrino costerà qualche centinaio di euro. 

Vandali al quartiere Libertà: parabrezza di un'auto distrutto con un masso

La protesta dei residenti


I residenti continuano a chiedere maggiori controlli nella zona sopratutto nelle ore notturne per cercare una soluzione a questo problema cercando di capire il perchè di questi continui atti vandalici e tentativi di furti di davvero pochieuro. 
I residenti sono davvero delusi e scoraggiati verso l amministrazione comunale che nonostante le somme ricevute dal pagamento di grattini e pass auto non é in grado di assicurare tranquillita ai residenti anche nei pressi della stessa sede del Palazzo di Città nel q.re Murat.

Bari, vandali già in azione al parco dell'ex Rossani. L'appello al sindaco Decaro: «Più controlli»
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA