Grande albero, luminarie e un bosco urbano. Il piano per accendere Natale

Sabato 13 Novembre 2021 di Elga MONTANI

Il Natale a Bari torna ad illuminarsi, dopo un anno di festeggiamenti sottotono a causa del Covid. Un anno in cui anche la Vigilia di Natale non era stata la solita vigilia, con i negozi chiusi all'ora di pranzo, e uno stop alla tradizione barese dello shopping dell'ultima ora in via Sparano, dopo aver mangiato focaccia e panzerotti per pranzo.

Luci e allestimenti nelle vie centrali

Grazie ad Amgas ci sarà l'allestimento degli eventi dedicati alle festività natalizie, il cui tema dominante sarà la luce, come fonte di calore e metafora di rinascita della città, dei cittadini e delle attività economiche che possono tornare a vivere dopo un lungo periodo di buio e restrizioni.
Saranno circa 300 i metri quadri occupati dagli allestimenti, attraversando l'intera area di piazza del Ferrarese, sviluppandosi poi a partire dall'inizio della piazza, dal lato di corso Vittorio Emanuele, fino a lambire palazzo Starita. All'ingresso di piazza del Ferrarese ci sarà un grande portale ad arco, rivestito di verde e scintillante di luci, che accoglierà il pubblico, invitandolo a perdersi nel giardino delle luci. Un vero bosco urbano, che intende richiamare gli scenari tipici della tradizione natalizia, illuminato da luci, videoproiezioni e diffusione sonora. Il percorso culminerà nel grande albero di Natale, circondato dal suo palco, che verrà posizionato al centro della piazza, e sarà protagonista degli spettacoli che animeranno la zona in tutto il periodo delle feste. Previsto uno spazio dedicato ad una serra inglese, in vetro sintetico e ferro battuto, che ospiterà l'infopoint Amgas, addobbata con un grande albero di stelle di Natale, davanti a cui ognuno potrà esprimere un desiderio e un augurio da condividere attraverso lo specchio dei desideri.


Una grande scritta LOVE XMAS, realizzata con lettere in filo di metallo color bronzo illuminato come augurio d'amore dalla città e per la città, sarà visibile e visitabile alle spalle della serra. Nel giardino troveranno spazio abeti nord manniani e abeti rossi, di altezza compresa tra 1,8 e 3 metri, affiancati da cespugli e arbusti di varie altezze, il tutto illuminato da luci a led in colore bianco caldo e attraversato dal sentiero del Natale. L'accensione dell'albero di Natale avverrà, come da tradizione, la sera di San Nicola il 6 dicembre, anche se la novità di quest'anno è che l'evento verrà replicato tutti i giorni, dall'8 al 26 dicembre inclusi, con uno spettacolo di luci e musica riprodotta della durata di circa otto minuti. Obiettivo di queste repliche è il favorire la partecipazione all'evento dell'illuminazione dei cittadini, garantendo a quanti più baresi possibile di partecipare ad un momento da sempre sinonimo di comunità e tradizione. Confermati anche gli eventi previsti per la Vigilia di Natale, il 24 dicembre, e il 31 dicembre, ultimo giorno dell'anno.

L'area delle feste accesibile a tutti


Tutta l'area sarà progettata in modo da essere priva di barriere architettoniche, e accessibile a tutti, mentre le strutture saranno collocate tutte nel rispetto delle distanze previste per l'installazione nei pressi di siti sensibili e beni culturali. Oltre all'albero di Natale in piazza Ferrarese, a Bari arriva anche un altro albero, in largo Giannella, sul lungomare. La Giunta Comunale ha approvato nella seduta di ieri l'evento Albero di Natale che prevede l'installazione di: «Un altissimo albero di Natale di struttura tronco conica, composta da luminare in legno, costruite raffigurando alcuni elementi decorativi caratteristici dell'atmosfera natalizia per tutti i cittadini e turisti della nostra città», si legge nella delibera. Obiettivo vivere lo spirito natalizio e abbellire e rendere gioioso largo Giannella per grandi e piccini. Tale installazione verrà realizzata a partire dal 15 novembre e resterà fino al 15 gennaio.
A tutto questo bisogna, inoltre, aggiungere gli eventi organizzati dal Comune che vedranno la realizzazione del Villaggio di Natale, con eventi in cui saranno presenti Babbo Natale e la Befana, oltre ad una serie di attività di animazione per le famiglie e spettacoli a tema per grandi e piccini.
© RIPRODUZIONE RISERVATA - SEPA

Ultimo aggiornamento: 18:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA