Bari, consulente finanziario novax si contagia e muore in Georgia

Martedì 25 Gennaio 2022
Foto da Podisti.net

Si chiamava Prospero Petroni il consulente finanziario barese di 58 anni spirato a Tbilisi nelle scorse ore. La notizia ha gert nello sconforto i tanti che lo conoscevano e con cui condivideva la passione per il podismo. Le sue condizioni di salute erano perfette e aveva da poco partecipato a una maratona.

Le posizioni no vax 

Convinto oppositore del vaccino, Prospero Petroni si è contagiato alla fine delle vacanze di Natale, proprio quando sarebbe dovuto tornare in Puglia dopo aver trascorso le ferie dalla sua compagna in Georgia. 

 

L'ultimo messaggio agli amici

 

Aveva comunicato che presto sarebbe tornato a Bari per riprendere gli allenamenti ma poi aveva avvisato un collega podista di essere stato ricoverato in ospedale a causa del virus e che il suo ritorno sarebbe slittato.  È stato il suo ultimo messaggio subito dopo è stato intubato e nelle scorse ore è morto.

Su Facebook il consulente finanziario esprimeva con determinazione le sue posizioni no vax. L'8 gennaio, per esempio, scriveva: "È tutta una burla: dieci anni di punture con la condizionale".

Ultimo aggiornamento: 21:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA