Tenta di uccidersi nel suo ristorante, è grave. Difficoltà economiche alla base del gesto

Tenta di uccidersi nel suo ristorante, è grave. Difficoltà economiche alla base del gesto
Dramma in un ristorante del centro di Monopoli. Uno dei soci del locale ha tentato di ucciderrsi procurandosi profone ferite con i coltelli della cusina. E' stato soccorso e trasportato in ambulanza al Policlinico di Bari, dove ora è ricoverato, in Rianimazione. Le sue condizioni sono gravi.  È accaduto nel pomeriggio all'interno del ristorante, in quel momento non in attività. Secondo una prima ricostruzione  fatta dalla polizia, si tratterebbe di un tentato suicidio compiuto per motivi economici e personali, così come emergerebbe dal contenuto di una lettera lasciata dall'uomo ai familiari.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Giovedì 22 Novembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 20:42