Matrimonio con carrozza, trombettieri e fuochi d'artificio. Bufera a Molfetta: «Non avevano i permessi». Aperta un'indagine

Sabato 14 Maggio 2022

Matrimonio da favola, ma senza autorizzazioni: bufera a Molfetta, in provincia di Bari. Nell'occhio del ciclone, e al centro di una inchiesta, sono finite le nozze di una coppia che hanno scelto di lasciare la chiesa su una carrozza trainata da due cavalli bianchi, accompagnati dalla musica di trombettieri in livrea, dal volo di palloncini rossi e persino dai fuochi d'artificio. Tutto questo, appena fuori dalla cattedrale.

Cosa è accaduto

La singolare cerimonia, che ha rallentato e creato enormi problemi alla viabilità cittadina, è finita all'attenzione della Polizia municipale della città barese: saranno i vigili, insieme ai carabinieri della compagnia di Molfetta, a portare avanti le indagini sul caso. Verranno esaminate le immagini delle telecamere di videosorveglianza e le testimonianze dei presenti, poi si «procederà a contestare le violazioni rilevate» precisano dal comando dei vigili. 

A essere contestato, innanzitutto l'utilizzo della carrozza per le vie del centro, che ha bloccato il traffico e creato enormi code d'auto. Polemica sui social, dove il video delle nozze è diventato virale e dove si sottolinea come già da settimane in città fossero comparsi i manifesti per annunciare l'evento di oggi, 14 maggio, nella cattedrale. 

Ultimo aggiornamento: 23:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA