Locorotondo, anziana scopre il ladro in casa: «Perché lo fai?». Poi gli apre la porta per farlo fuggire

Locorotondo, anziana scopre il ladro in casa: «Perché lo fai?». Poi gli apre la porta per farlo fuggire
di Alfonso SPAGNULO
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 8 Settembre 2021, 18:10 - Ultimo aggiornamento: 23:23

Tanto coraggio e sangue freddo insieme a una smisurata comprensione le doti mostrate da una 79enne di Locorotondo che qualche sera fa si è travata in casa un ladro.
L'anziana aveva sentito dei rumori provenire dal bagno e recatasi a controllare che tutto fosse in ordine si è accorta di un'ombra. Complice anche l'età la donna, per cercare di capire meglio cose stesse accadendo si è avvicinata alla finestra ma è stata letteralmente travolta da un uomo che si è fiondato nel suo appartamento dopo esser salito dalla conduttura del gas. Il malintenzionato non si è fatto scrupoli di avere un'anziana davanti e le ha messo una mano sulla bocca per non farla gridare.
La 79enne ha di fatto assecondato il ladro con quest'ultimo che resosi conto di come la donna non avrebbe urlato l'ha fatta sedere mentre rovistava in ogni dove la casa. La donna ha chiesto all'uomo le ragioni del suo gesto sentendosi rispondere che «purtroppo doveva farlo», come se ne avesse bisogno. Nonostante questo, però, il ladro ha insistito nei confronti della donna affinché dicesse dove si trovava il denaro contante ma alla risposta negativa della stessa le attenzioni dell'uomo si sono spostate verso gli oggetti in oro presenti in casa.


Ha rivoltato l'appartamento in lungo e in largo mentre l'anziana continuava a ripetergli di lasciar perdere. Alla fine, però, il malfattore ha portato via diversi monili in oro trovati nei cassetti. Non si è fatto scrupoli neppure nel portare via una statua raffigurante la Madonna della Bruna. Completata l'opera il ladro stava per fuggire da dove era entrato, ma la padrona di casa, con incredibile gentilezza, gli ha indicato la porta.
L'uomo non se lo è fatto ripetere due volte ed è fuggito per le scale facendo perdere le proprie tracce. Solo dopo la 79enne ha allertato il 112. I carabinieri di Locorotondo si sono portati sul posto e hanno raccolto la testimonianza della donna che ha dichiarato come l'uomo, a volto scoperto ma con un cappuccio, indossasse dei guanti e avesse una cadenza del nord Italia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA