Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Lo spettacolo delle Frecce Tricolori sul lungomare in onore di San Nicola. Migliaia gli spettatori

Lo spettacolo delle Frecce Tricolori sul lungomare in onore di San Nicola. Migliaia gli spettatori
3 Minuti di Lettura
Domenica 8 Maggio 2022, 18:57 - Ultimo aggiornamento: 9 Maggio, 11:37

C'erano proprio tutti sul lungomare di Bari ad ammirare lo spettacolo delle Frecce Tricolori in occasione dei festeggiamenti di San Nicola, il santo patrono di Bari.

Lo spettacolo in cielo

Dopo due anni dallo stop imposto dalla pandemia la pattuglia acrobatica delle Frecce Tricolori si è esibita nuovamente sul lungomare di Bari in occasione della festa di San Nicola, patrono della città. A dirigere le manovre del "Bari San Nicola Air Show" il comandante Stefano Vit. Decine di migliaia di persone assiepate sul lungomare, e altre dalle barche ormeggiate nel porto vecchio, hanno assistito allo show. La pattuglia acrobatica si era esibita in provincia, sui lungomare di Giovinazzo e Molfetta. Il "Bari San Nicola Air Show" è organizzato dall'Aeroclub di Bari, il Comune di Bari e dall'Aeronautica militare.

 

L'esibizione è stata aperta dal sorvolo dei velivoli di addestramento in dotazione all'Aero Club di Bari e da una dimostrazione di soccorso in mare da parte di un elicottero HH-139 dell'84esimo Centro Sar (Search and Rescue) di Gioia del Colle (Bari), dipendente dal 15esimo Stormo di Cervia, in collaborazione con i velivoli e le unità navali della Capitaneria di Porto-Guardia Costiera. Si è tenuta anche una simulazione di una operazione per contrastare i traffici illeciti messa in campo dal reparto operativo aeronavale della Guardia di finanza di Bari. A seguire i sorvoli dei mezzi della linea addestrativa delle scuole di volo dell'Aeronautica militare.

La processione

I pellegrini hanno “invaso” la città dall’alba per la giornata più importante della festa di San Nicola. La Basilica è stata aperta fin dalle prime ore del mattino per le tradizionali cerimonie. E la statua del Santo è stata portata in processione fino al molo di San Nicola. Qui alle 10 si é svolta la messa con l’arcivescovo della diocesi di Bari Bitonto, monsignor Giuseppe Satriano. A seguire uno dei momenti più attesi della festa: l’imbarco della statua in mare. Ad accompagnarla il motopeschereccio Santos che è stato sorteggiato lo scorso 28 aprile in Basilica. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA