Insulti, calci e sputi in aereo, la passeggera denunciata: «Io la vita me la godo...»

Lunedì 31 Maggio 2021

La donna di Bari che sull'aereo Ibiza-Bergamo ha sputata contro una passeggera, ha insultato e calciato alcune persone è tornata a parlare tramite i suoi canali social. La protagonista del video ripreso sul volo Ryanair è stata denunciata dalla polizia di frontiera ma continua a insistere di avere ragione.

Rissa choc al matrimonio, botte da orbi tra lo sposo e il testimone: ecco cosa è successo

La risposta su Instagram

Sul suo account Instagram la signora ha annunciato che denuncerà chi ha messo il video delle sue azioni sui social:  «Le persone che hanno creato gruppi, hanno sponsorizzato o inviato ad altre persone il mio video sul volo al ritorno da Ibiza a Bergamo avranno conseguenze legali perché sta già indagando la Polizia postale» ha detto la donna e ha insistito «saranno citate in giudizio, avranno conseguenze belle toste perché comunque non è una cosa regolare».

Pestano un ragazzo a Noicattaro e pubblicano il video su TikTok: scattano le indagini

«Ciao sfigati»

La donna infine si rivolge a chi l'ha filmata in maniera diretta, sbeffeggiandolo e accusandolo di non avere una vita: «Però la cosa che mi rammarica è il fatto che al rientro da Ibiza evidentemente quella persona o era troppo frustrata oppure troppo sfigata: evidentemente sarà una bruttissima persona, però alla fine io non mi nascondo dietro a un cellulare o a una tastiera, io la vita me la godo. Voi, guardate meno il cellulare. Ciao sfigati» conclude il messaggio sui social.

Liti in aereo: non solo il caso Ibiza-Milano. Cosa è successo su un altro volo (con finale diverso)

Ultimo aggiornamento: 1 Giugno, 09:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA