De Benedictis, condannato a 12 anni e 8 mesi l'ex giudice di Bari De Benedictis. Traffico di armi da guerra ed esplosivi

Identica pena è stata inflitta a un imprenditore agricolo. Patteggiamento a 5 anni di reclusione per un caporal maggiore dell'Esercito

L'ex gip De Benedictis
L'ex gip De Benedictis
1 Minuto di Lettura
Martedì 28 Giugno 2022, 16:22 - Ultimo aggiornamento: 18:26

Sono stati condannati a 12 anni e 8 mesi l'ex gip di Bari Giuseppe  De  Benedictis e l'imprenditore agricolo Antonio Tannoia, accusati in concorso con il caporal maggiore capo scelto dell'Esercito Antonio Serafino - di traffico e detenzione di armi ed esplosivi, anche da guerra, del relativo munizionamento e di ricettazione. La sentenza è del gup di Lecce, Laura Liguori. 

Le altre richieste

Le richieste di condanna erano state avanzate dal pm Alessandro Prontera dinanzi alla giudice dell'udienza preliminare nell'ambito del processo che si è celebrato con il rito abbreviato. Serafino ha invece patteggiato la pena a 5 anni di reclusione con il consenso della Procura. Dopo la requisitoria dell'accusa e le arringhe difensive, la giudice si è ritirata in camera di consiglio. Le armi sono state confiscate. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA