Laboratori e visite guidate nelle Grotte di Castellana: accordo con le scuole

Laboratori e visite guidate nelle Grotte di Castellana: accordo con le scuole
3 Minuti di Lettura
Lunedì 28 Marzo 2022, 09:09

Dal 31 marzo al 3 aprile le Grotte di Castellana parteciperanno a Bitus Borsa internazionale del turismo scolastico e della didattica, evento in programma all'Ex Real Polverificio Borbonico del Parco Archeologico di Pompei, in occasione del quale il sito carsico potrà promuovere l'offerta dedicata alle scuole, che rappresentano una fetta importante della sua utenza turistica.

Tornano i tour guidati e le visite

Dopo due anni di stop per gite scolastiche e viaggi di istruzione, nel 2022 le Grotte di Castellana stanno nuovamente accogliendo le scuole, quindi Bitus rappresenta l'occasione per riavvicinarsi maggiormente a questo mondo.

Melendugno, si vola anche nella Grotta della Poesia. Ecco i progetti di restyling delle marine


Nelle quattro giornate dell'evento, che prevedrà un programma di attività dedicato agli studenti di ogni classe ed età oltre alla possibilità di incontrare e proporsi a docenti e dirigenti, le Grotte di Castellana avranno modo nel proprio stand di illustrare l'offerta didattica che affianca le tradizionali visite guidate: i laboratori pensati per gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado, utili per approfondire sul campo fenomeni geologici, biologici, chimici e fisici attraverso metodologie interattive e multisensoriali, e naturalmente anche Hell in the Cave, occasione per gli studenti di vivere un'esperienza nuova su un testo letterario, avvicinarsi alla splendida lingua di Dante Alighieri e vivere in prima persona le emozioni dei personaggi dell'Inferno. Proprio gli attori protagonisti della libera rappresentazione della prima cantica della Divina Commedia nelle Grotte di Castellana si esibiranno sabato 2 aprile in una performance, per dare un piccolo assaggio dello spettacolo ambientato nella caverna della Grave.

Porto Badisco, la Grotta dei Cervi diventerà un museo. Il progetto


Nello stand allestito all'interno dell'Ex Real Polverificio Borbonico sarà inoltre possibile immergersi in un'esperienza 3D per vivere una piccola anteprima della visita al sito carsico. Bitus è un evento promosso e sostenuto dalla Direzione generale per le politiche culturali e il turismo di Regione Campania e dal Parco archeologico di Pompei, ideato e organizzato da Tappeto Volante di Domenico Maria Corrado, con il contributo di Idee in azione e il coordinamento scientifico di Bto Educational e CoopCulture.
A.Spa.
© RIPRODUZIONE RISERVATA - SEPA

© RIPRODUZIONE RISERVATA