Incidente sul lavoro: operaio cade da 5 metri di altezza e muore

Sabato 28 Maggio 2022

Ennesimo incidente sul lavoro, operaio cade da cinque metri di altezza e muore. E' accaduto a Porto Viro, in provincia di Rovigo, dove un operaio 42enne, Giuseppe Fatalino, di origini pugliesi, ha perso la vita volando giù da cinque mentri da una cesta elevatrice mentre stava effettuando lavori edili

L'incidente è avvenuto lungo la Statale Romea, nei capannoni in corso di ristrutturazione che ospitavano Happy Casa: secondo le prime ricostruzioni l'operaio della provincia di Bari stava lavorando al rifacimento di un tetto quando, per cause ancora tutte da accertare, è caduto nel vuoto ed ha perso la vita.

Sul posto è intervenuto il personale 118 che ha trasportato l'operaio in ospedale a Rovigo dove è deceduto a seguito dei traumi riportati. 

Chi era l'operaio morto

 Si chiamava Giuseppe Fatalino, era residente a Putignano (Bari), l'uomo di 42 anni morto sul lavoro stamattina a Porto Viro nel negozio Happy Casa. Era dipendente della Lippolis visual solutions, che stava svolgendo dei lavori edili. 

Ultimo aggiornamento: 29 Maggio, 19:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA