Incidente stradale, scontro tra furgone e auto: due feriti uno è grave

Incidente stradale, scontro tra furgone e auto: due feriti uno è grave
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 25 Maggio 2022, 19:10 - Ultimo aggiornamento: 26 Maggio, 11:08

È di due feriti, di cui uno grave, il bilancio di un incidente stradale avvenuto questa mattina, sulla statale 172 fra Locorotondo e Alberobello, all’incrocio con la strada comunale per la contrada Mulino Cappagliaro. A scontrarsi un furgone di una ditta di Modugno condotta da un giovane modugnese e una Fiat Stilo con un piccolo rimorchio alla cui guida vi era un 77enne di Locorotondo.

Lo scontro 


Tutte da appurare le dinamiche del sinistro ma, a quanto pare, il furgone viaggiava in direzione Locorotondo mentre l’auto si stava immettendo sulla statale dalla suddetta strada comunale. Lo scontro è stato violentissimo con l’auto che ha percorso diverse decine di metri girandosi su se stessa mentre il furgone ha concluso la sua corsa su di un muretto a secco.

Alcuni automobilisti di passaggio e i residenti delle abitazioni della zona (allertati dal botto) hanno immediatamente prestato i primi soccorsi ed è sembrato subito chiaro che ad avere la peggio nello scontro era stato l’anziano conducente dell’auto. Infatti quando sul posto è giunta un’ambulanza della pubblica assistenza Avpa di Castellana Grotte (impiegata nel servizio 118) i sanitari hanno subito provveduto a stabilizzare l’uomo e a trasportarlo in codice rosso all’ospedale di Martina Franca.

Il 77enne avrebbe perso anche molto sangue. Solo un trauma cervicale per il giovane modugnese alla guida del furgone che è stato medicato sul posto. Ad effettuare i rilievi e a regolare la viabilità sono stati gli agenti della polizia locale di Locorotondo a cui è stato delegato anche il compito di chiarire la dinamica del sinistro, l’ennesimo su un tratto di strada tra i più pericolosi in assoluto del territorio. Il traffico ha subito notevoli rallentamenti per tornare alla normalità solo dopo qualche ora fino a quando, cioè, la strada è stata ripulita dai detriti e i mezzi incidentati sono stati rimossi.

A. Spa.
© RIPRODUZIONE RISERVATA - SEPA

© RIPRODUZIONE RISERVATA