Gel igieniezzante dalla Cina, i Nas sequestrano più di 1.300 confezioni irregolari

Martedì 16 Novembre 2021

I carabinieri del Nas di Bari hanno sequestrato più di 1.300 confezioni di gel igienizzante, risultate irregolari. Nel corso di un controllo eseguito in un esercizio commerciale di Modugno, gestito da un cittadino di nazionalità cinese, i militari hanno constatato nell'annesso deposito la giacenza delle confezioni, da 100 ml, di gel igienizzante importate dalla Cina e destinate alla vendita al dettaglio in assenza di registrazione sul Cpnp (Cosmetic Product Notification Portal), il portale europeo di notifica dei prodotti cosmetici che contiene tutte le informazioni sul prodotto.

Sanzione da 18mila euro al titolare dell'attività

L'inserimento è obbligatorio per conoscere il produttore, il distributore nazionale e la composizione degli ingredienti presenti. I carabinieri hanno rinvenuto anche circa 1.600 confezioni di salviette profumate, il cui termine di durata era scaduto. Tutto il materiale, del valore di circa 7.000 euro, è stato sottoposto a sequestro, mentre al titolare dell'esercizio sono state comminate sanzioni amministrative per più di 18.000 euro.

Ultimo aggiornamento: 12:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA