La figlia prende 5 al compito. Il padre non gradisce il voto e prende a pugni il professore

La figlia prende 5 al compito. Il padre non gradisce il voto e prende a pugni il professore
2 Minuti di Lettura
Venerdì 29 Aprile 2022, 09:27 - Ultimo aggiornamento: 18:40

Non ha gradito il voto che il professore ha dato alla figlia e lo ha colpito in pieno volto sferrandogli un pugno. E' accaduto a Bari, presso l'Istituto Domenico Cirillo - come riferisce il Corriere del Mezzogiorno.

Studente aggredisce professore in classe con una sedia: insegnante di 31 anni trovato morto in casa

Il pugno in faccia al prof

Avrebbe sferrato un pugno in faccia al professore di italiano, latino e storia che aveva messo un cinque al compito scritto della figlia. Si tratta del padre di una ragazza che frequenta il quinto anno al Domenico Cirillo di Bari. L'uomo, infuriato per il voto ricevuto dalla figlia, avrebbe fatto irruzione nell'aula - lo scorso 11 aprile -  dove il professore stava tenendo lezione e lo avrebbe colpito davanti agli studenti.

Genitore sferra un pugno a un professore: il docente in ospedale

Il collegio dei docenti

«Il collegio dei docenti esprime il proprio sostegno e la propria solidarietà a uno dei suoi componenti, di recente rimasto vittima delle aggressioni dei genitori e ribadisce altresì - è scritto nella nota - la necessità di valorizzare con coerenza e determinazione il patto educativo tra scuola e famiglia. Il Collegio stigmatizza l’atto grave di interferire con le responsabilità e le prerogative dei docenti, ricorrendo agli strumenti della prevaricazione e della violenza, dello scontro verbale e fisico, rispetto ai quali l’Istituzione Scolastica ha già preso i dovuti provvedimenti».

L'episodio è stato denunciato ai carabinieri: l'uomo potrebbe rispondere di oltraggio, minacce e lesioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA