Elezioni, manifesto funebre contro Abbaticchio a Bitonto

Elezioni, manifesto funebre contro Abbaticchio a Bitonto
di Maria Carmela TOSCANO
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 28 Settembre 2022, 13:35 - Ultimo aggiornamento: 17:00

«Qui estinto giace il furibondo Aiace (Abbaticchio) requiescat in pace». Sono le parole scritte su un manifesto funebre affisso su una plancia elettorale in piazza Marconi a Bitonto. Si riferisce all’ex sindaco del Comune barese Michele Abbaticchio, candidato alla Camera nel collegio uninominale Puglia 4 (Molfetta) come civico in quota Pd durante le ultime elezioni politiche.

Ma non sarebbe l’unico, ne è stato ritrovato un altro, sempre in città, sovrapposto su un manifesto per la sensibilizzazione ambientale. Tanta l’amarezza a fronte dell’accaduto.

Le parole di Abbaticchio

«Vincere tre volte la campagna elettorale del proprio Comune forse fa male alla salute di qualcuno -ha commentato sul suo profilo social-: da un mese li sento sbraitare contro di me ma non ho ancora capito il loro progetto politico. Bella l’idea ma l’operazione è illegittima: almeno pagate la tassa di affissione per il bene della collettività». Ancora non sarebbe noto l’autore di questo gesto, tra le ipotesi, però, il fatto che potrebbe non trattarsi di forze politiche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA