Padre e figlia, l'addio a poche ore l'uno dall'altra. Erano ricoverati per Covid in due diversi ospedali

Domenica 28 Marzo 2021

Identico il giorno, diversi gli ospedali. Unica la tragedia: Covid-19. Se ne sono andati insieme, padre e figlia, lasciando nello sgomento e nello sconforto familiari, parenti amici. La tragedia sconvolge Altamura (Bari). Prima se ne è andata Angela Petruzzelli, 46 anni, moglie di un noto imprenditore della città delle Murge e madre di due ragazzi adolescenti: ha perso la vita nella notte tra venerdì e sabato nell'ospedale “Dimiccoli” di Barletta. Era ricoverata da alcuni giorni nel reparto di Terapia intensiva. Poi, nella mattinata successiva, ha perso la vita il padre, Raffaele, 70 anni, ricoverato, nel nosocomio cittadino, il “Perinei".

LA SPERANZA DELLE CURE

Entrambi avevano contratto il coronavirus. L'aggravamento delle condizioni di salute ne aveva imposto il trasferimento in ospedale. Le terapie non hanno sortito il risultato sperato. A nulla è servita la somministrazione di plasma iperimmune. Le condizioni sono precipitate nel giro di poche ore, fino al tragico esito finale. 

IL CORDOGLIO E I MESSAGGI ALLA FAMIGLIA

La notizia è rimbalzata immediatamente sui social. Tra i primi a scrivere, una cognata della giovane donna. "Ti ho amato - scrive - sin dal primo giorno che ti ho conosciuta! Sei stata una sorella per me, una grande guerriera, una brava moglie e madre, una brava cognata! Buon viaggio grande amore mio! Rimarrai sempre nei nostri cuori". Tra i primi messaggi di cordoglio alla famiglia, quello del sindaco di Altamura, Rosa Melodia. «Una tragedia per la famiglia, due perdite gravissime per l'intera comunità», ha detto.

Numerosi i messaggi. Tra i tanti, quello di un'amica di Angela: “Una super donna, educata, brava, sempre con il sorriso e un occhio di riguardo per tutti”. Ad Altamura dall'inizio della pandemia sono oltre cinquemila i contagi, mentre gli attualmente positivi sono di poco superiori a 900.

Ultimo aggiornamento: 29 Marzo, 17:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA