Dieci contagi al Teatro Petruzzelli, sospesi tutti gli spettacoli. Positivi anche nella redazione di Telebari: tamponi a tappeto

Martedì 13 Ottobre 2020

Positivi al Covid-19 dieci dipendenti del Teatro Petruzzelli di Bari e alcuni contagi - non è ancora chiaro quanti - anche nella redazione dell'emittente televisiva Telebari, nel capoluogo di Puglia. Dopo la scoperta della positività al coronavirus di dieci dipendenti del teatro, la Fondazione che gestisce il Petruzzelli ha deciso di sospendere il Falstaff, la cui messa in scena era prevista per il 13, il 14 e il 15 ottobre. Stop anche al Family Concert previsto per il 18 ottobre: il teatro di Bari sarà chiuso e sanificato, mentre verranno eseguiti tamponi su tutto il personale.

 

«D’intesa con i dipendenti e gli artisti impegnati nella produzione del Falstaff di Giuseppe Verdi - si legge in una nota - , la Fondazione ha proceduto immediatamente a sottoporre a tampone tutti i componenti dell’orchestra nella giornata di sabato 10 ottobre, con esito negativo. Ieri, invece, 12 ottobre, sono stati sottoposti a tampone tutti gli altri dipendenti del Teatro. Su questi è stata rilevata la positività di 10 collaboratori addetti a varie funzioni. Tutti i dipendenti positivi non manifestano sintomi». La Fondazione precisa che «il personale risultato positivo non ha avuto nessun contatto con il pubblico che ha assistito agli spettacoli, nel rispetto delle regole che prevedono il distanziamento e la riduzione di posti disponibili» e che «la distanza di sicurezza tra la linea del palcoscenico e l’inizio della platea è di circa 11 metri».

 

«Sono stati riscontrati alcuni casi di positività al Covid 19 nella nostra redazione. Abbiamo da subito messo in campo tutte le procedure predisposte dal dipartimento di prevenzione Asl, tutti i colleghi sono stati sottoposti a tampone ed è stata avviata l’attività di contact tracing sui contatti stretti. Tutta la redazione e gli studi televisivi sono stati immediatamente sanificati, cosa che accadeva già periodicamente dall’inizio della pandemia, tutti i locali vengono igienizzati a ogni passaggio di giornalisti e tecnici». Lo annuncia la redazione di TeleBari in una nota. «Nonostante, da febbraio, ci siamo attenuti scrupolosamente ai protocolli di prevenzione con l’utilizzo del Dpi - è scritto - siamo stati colpiti. Succede. La situazione è sotto controllo e gli interventi fatti consentono la piena operatività dell’emittente. Cercheremo di assicurare tutta la nostra programmazione, ma ancora di più oggi, da Telebari, ribadiamo l’appello alla prudenza che, come dimostra quanto accaduto a noi, non è mai troppa. La sicurezza nei luoghi di lavoro dipende anche dai comportamenti in famiglia e nel tempo libero, quindi è importante rispettare alla lettera le prescrizioni indicate nei Dpcm. Esprimiamo vicinanza a tutti i colleghi risultati positivi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA