L'ascensore si blocca all'interno di Zara, in tre lo distruggono: identificati prima della fuga

L'ascensore si blocca all'interno di Zara, in tre lo distruggono: identificati prima della fuga
1 Minuto di Lettura
Lunedì 27 Giugno 2022, 21:22 - Ultimo aggiornamento: 21:26

Avrebbero distrutto con un martello un ascensore in vetro all'interno del negozio Zara in via Sparano, la strada dello shopping nel centro di Bari, perché era rimasto bloccato. È accaduto poco dopo le 20. Sul posto è ancora in corso l'intervento della Polizia. Secondo la ricostruzione della Polizia i tre, tra cui un minore, sono rimasti bloccati in ascensore per un malfunzionamento e, senza aspettare i tecnici, hanno rotto il vetro con il martello che era all'interno riuscendo a liberarsi e uscire illesi.

 

Il tentativo di fuga e l'arrivo della polizia

Una volta fuori e dopo aver danneggiato l'ascensore, avrebbero tentato di fuggire, discutendo animatamente con gli addetti alla sicurezza del negozio e poi anche con i poliziotti intervenuti. Sono stati poi bloccati e condotti in Questura per essere identificati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA