Il villaggio di Babbo Natale nel Parco Rossani. Musica e shopping: tutto pronto

Il villaggio di Babbo Natale nel Parco Rossani. Musica e shopping: tutto pronto
di Adalisa MEI
4 Minuti di Lettura
Domenica 27 Novembre 2022, 05:00 - Ultimo aggiornamento: 28 Novembre, 09:50

Musica, villaggio di Babbo Natale, mercatini e tanto shopping. Sarà un Natale divertente e pieno di vari appuntamenti quello del Municipio II. I residenti del quartiere San Pasquale, Carrassi, Mungivacca e Poggiofranco potranno scegliere infatti tra tanti eventi in calendario per tutti i gusti e per tutte le età. Sicuramente l’appuntamento più atteso è il villaggio di Babbo Natale, che si terrà per la prima volta, al parco Rossani, che, come spiega Giovanni Lucio Smaldone, presidente del Municipio II, «sarà sicuramente un successo».
Il Natale nel Municipio II comincia quindi il prossimo fine settima (dal 2 fino al 4 dicembre) con lo ‘StreetStock’ in piazzale Lorusso, un grandissimo outlet di abbigliamento. Seguirà il mercatino della Coldiretti. Dal 5 al 23 dicembre presso il giardino delle Bellis dalle ore 16,00 alle 20,00 sarà allestito il mercatino di Natale con ‘Campagna Amica’. I produttori agricoli saranno pronti a far degustare e far acquistare al giusto prezzo le eccellenze del territorio. Si potranno trovare anche i cesti natalizi: la novità di questo Natale è il panettone al melograno. 
Solo il 18 dicembre invece si potranno acquistare pezzi di antiquariato nel mercatino di viale della Resistenza. Come spiega Smaldone si tratta di «un evento nuovo, forse in passato mai celebrato». Un altro mercatino dell’artigianato si svolgerà, tutti i fine settimana dall’immacolata fino alla Befana, presso Punto X in piazzale Nilde Iotti, a Poggiofranco. «Questa è una autentica scommessa - precisa Smaldone- E’ la prima volta che si organizza un evento simile in una zona, sino ad oggi luogo di movida e ristoranti. Abbiamo pensato di fare cosa gradita per i residenti e per i ragazzi che lì la sera amano trascorrere le serate». 
Il 17 e il 18 dicembre sarà tempo di visitare ‘Il Giardino delle arti di Babbo Natlale’. Non solo un mercato dell’artigianato, ma anche luogo dopo poter trovare tante idee regalo. Ma soprattutto tanti laboratori artistici per bambini. 

Il villaggio di Babbo Natale

Come già anticipato, l’evento più atteso è il viaggio di Babbo Natale nel parco Rossani. Si terrà dall’Immacolata fino al giorno di santo Stefano. «Prevederà – continua Smaldone – un mercatino vero e proprio con particolare attenzione per gli articoli di artigianato. Ci sarà un’area food e le giostrine per i bimbi. È la prima volta, ma abbiamo fatto le prove generali durante il mercatino nel weekend di Ognissanti che è andato molto bene con grandissima affluenza di persone. Adesso per Natale cerchiamo di organizzare un evento ancora più importante e più bello. Si tratta - aggiunge il presidente - al momento di una prima assoluta, ma ritengo che riscuoterà molto successo. Il parco Rossani, infatti, è a due passi dal centro». Con questo fitto calendario l’intento di Smaldone è quello di «delocalizzare il passeggio natalizio. Fino ad oggi - spiega infatti- via Sparano, via Argiro, Corso Vittorio Emanuele sono state le strade più affollate, con un traffico intenso e prezzi molto alti. Noi stiamo cercando di offrire una alternativa. Nel mercatino di parco Rossani infatti le famiglie potranno vivere i loro weekend e anche con dei prezzi accessibili. Lo street food poi è una soluzione ideale per trascorrere anche le serate. Parco Rossani infatti è vissuto da persone che vengono da tutta la città. È diventato un polmone verde nel cuore di Bari con la comodità del park and ride».È già cominciata anche l’installazione delle luci sulle più importanti strade dello shopping. «Siamo in attesa delle ultime risorse economiche da parte dell’amministrazione comunale - conclude Smaldone - .Riceveremo a giorni ulteriori fondi per poter organizzare anche eventi culturali».

© RIPRODUZIONE RISERVATA