Bari, turista americana trovata morta: era in vacanza con il marito

Turista americana trovata morta:
era in vacanza con il marito
Sarebbe riconducibile quasi certamente a cause naturali la morte della turista americana 65enne avvenuta questa mattina in una struttura extra alberghiera di Carbonara, quartiere alla periferia di Bari. La donna si trovava in Italia in vacanza con il marito.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, avvisati dall'uomo, che non hanno trovato nessun segno di effrazione nell'appartamento della casa-vacanze occupato dalla coppia. Né sono state sentiti dai vicini rumori sospetti. Sul cadavere non sarebbero stati trovati segni di strangolamento. L'autopsia, disposta dall'autorità giudiziaria, tenterà di risalire alle cause del decesso.  


A quanto si è saputo, la donna era a Bari per un periodo di vacanza insieme con il marito. Il ritrovamento è avvenuto in una villetta, in una traversa di via Vela, in una zona residenziale.

A dare l'allarme è stato il marito della donna, trovata per terra, in camera da letto. L'ambiente era in ordine e non presentava segni di effrazione. Quanto alle presunte ecchimosi sul corpo, non è escluso che possano essere state prodotte dalla caduta. Ma sono in corso i rilievi del medico legale e della Sis dei carabinieri. Sul posto è giunto il pm di turno Marco D'Agostino.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Domenica 13 Maggio 2018 - Ultimo aggiornamento: 14-05-2018 14:50
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti