Sporcaccione travolge vigile che lo aveva multato: agente grave in ospedale. Arrestato il presunto responsabile: è un sergente dell'Esercito

Sabato 23 Gennaio 2021

Avrebbe pizzicato uno sporcaccione mentre gettava la sua immondizia per terra e, per questo, l'uomo è risalito in auto e lo ha investito, provocandogli ferite gravi: l'agentedella Municipale è ricoverato al Policlinico di Bari, mentre il collega che era con lui è rimasto a lungo sotto choc. I due vigili urbani del capoluogo regionale agivano ieri in borghese, senza attendersi di certo questa reazione violenta. Il responsabile dell'investimento è un uomo di 44 anni, individuato e arrestato per resistenza a pubblici ufficiali, lesioni aggravate, tentato omicidio, fuga e omissione di soccorso.

Si tratta di un sergente dell’Esercito in servizio a Bari, Nicola Fullone, che risiede a Valenzano (provincia di Bari), e che, una volta fermato, si è giustificato dicendo che, essendo i due vigili in borghese, li avrebbe scambiati per rapinatori. 

Nel frattempo, il sindaco di Bari, Antonio Decaro, ha espresso sui social tutto il suo sdegno chiarendo che il Comune «non chiede vendetta, ma vuole giustizia». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA