Torre Quetta è ormai pronta. Installati gli otto chioschetti, sabato la festa

Martedì 17 Maggio 2022 di Samantha DELL’EDERA

Conto alla rovescia per la riapertura, dopo due anni, della spiaggia di Torre Quetta. I cancelli saranno aperti ufficialmente giovedì, mentre per sabato è prevista una grande festa di inaugurazione. E proprio in queste ore i concessionari stanno ultimando i preparativi. Gli otto chioschetti sono stati tutti montati, così come anche sono stati sistemati i bagni e si stanno concludendo le attività di manutenzione sulla spiaggia, queste ultime da parte del Comune.

Arriva la movida


«Stiamo terminando le operazioni inerenti la pulizia e la manutenzione del verde – spiega il neo gestore Christian Calabrese – per giovedì sarà tutto pronto». In queste ore il Comune sta ultimando anche le procedure burocratiche per l’apertura ufficiale della spiaggia a sud di Bari. Torre Quetta sarà “vissuta” dalla mattina alla sera. Il progetto portato avanti dall’Ati formata da gruppo ideazione srl, Cube Comunicazione e La Lucente spa, aggiudicatari del bando del Comune per tre anni, si propone proprio la trasformazione del lido in un punto di riferimento per i baresi e per chi arriverà anche da fuori, per l’intera giornata. Saranno attivati otto chioschi: dalla pizza di Enzo e Ciro alla cucina del Joy’s pub, passando per l’ Osteria che venderà prodotti base mare che farà capo a Prontochef, ed ancora altri chioschetti saranno gestiti da From, da Fat Smoke braceria, da Mood Beach e da Riva Beach. L’ultimo arrivato è l’ottavo che offrirà gli immancabili panzerotti, tra i simboli dello street food barese. 

Paura in spiaggia, bimbo si ferisce con una siringa abbandonata


«Per giovedì siamo quasi pronti – prosegue Calabrese – poi pian piano attiveremo nuovi servizi, ma per il momento cominciamo». Anche il parcheggio non sarà avviato in forma automatizzata: per il momento i biglietti saranno staccati “a mano”. Il costo è quello imposto dal Comune, tre euro per tutta la giornata, due euro per il pomeriggio. Nella nuova Torre Quetta spazio all’intrattenimento culinario soprattutto di sera ma non solo. Nel programma dei nuovi gestori ci sarà anche per lo sport con l’attivazione di un campo estivo per i più piccoli, l’implementazione delle attività di fitness, l’organizzazione di tornei grazie alla presenza del campo di pallavolo. Per i prossimi anni non si escludono ulteriori interventi ad esempio con aree riservate ai cani. Come indicato anche nel progetto che è stato presentato nel momento della partecipazione della gara. 

Estate 2022, in attesa di Bari Palese si riparte: Decaro va a San Girolamo


La spiaggia di Torre Quetta è rimasta chiusa per due anni, nel 2020 e nel 2021 per questioni di carattere giudiziario legate alla precedente gestione. Il Comune aveva revocato la concessione e il precedente gestore aveva anche impugnato il provvedimento. Alla fine l’amministrazione è riuscita ad andare avanti con il nuovo bando. Ma anche in questo caso si sono presentati problemi al momento dell’aggiudicazione. Perché, in seguito a delle verifiche sul vincitore del bando, la commissione preposta aveva riscontrato delle irregolarità tra le prime tre aziende classificate. Il Comune allora ha contattato la quarta che alla fine si è aggiudicata la gara (dopo le opportune verifiche della commissione). E giovedì Torre Quetta riaprirà al pubblico: si tratta di un appuntamento molto atteso in città. Nel 2019 il lido a sud di Bari è stato un punto di riferimento soprattutto di sera per le famiglie e per il popolo della movida. I nuovi gestori ne sono consapevoli ed è per questo che garantiranno anche la giusta sicurezza ai frequentatori del lido, dalla mattina alla sera. «La parola d’ordine del nostro progetto – ha ribadito più volte Calabrese - è legalità. L’abbiamo pretesa fin dall’assegnazione dei chioschetti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA - SEPA

Ultimo aggiornamento: 10:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA