Spacciavano davanti a una scuola: in tre finiscono in manette

Spacciavano davanti a una scuola: in tre finiscono in manette
2 Minuti di Lettura
Venerdì 25 Novembre 2022, 10:04

Spacciavano droga davanti a una scuola nel rione Madonnella di Bari. E nello stesso quartiere avevano creato un vero e proprio bazar per vendere lo stupefacente. I carabinieri della compagnia Bari centro hanno arrestato in flagranza di reato per spaccio e detenzione di stupefacenti e detenzione di una pistola tre cittadini italiani. In un deposito nella disponibilità degli arrestati i militari hanno scoperto e sequestrato un panetto contenente 1,165 chili di eroina e 36 dosi già confezionate, circa 400 grammi di hashish suddivisi in quattro panetti, 204 grammi di cocaina suddivisa in 154 dosi, oltre 11mila euro in contanti, somma ritenuta guadagno dell'attività di spaccio.

Anche una pistola

Nello stesso luogo è stata trovata una pistola calibro 7,65, con matricola punzonata e 13 proiettili. Il blitz è scattato in seguito ai frequenti controlli su strada: i carabinieri avevano infatti notato presenze sospette proprio nei pressi della scuola. I tre arrestati sono ai domiciliari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA